Informativa sull'uso dei cookie

I siti web di Italianartlab.com A. &. R. progetti di Alessio Sgotti & C. snc utilizzano cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da Italianartlab.com A. &. R. progetti di Alessio Sgotti & C. snc e su come gestirli.

ecce homo2

Tra le vetrine espositive di maggior prestigio prodotte da A&R, trova un ruolo privilegiato la teca per l’opera “Ecce Homo” di Antonello da Messina: un vero gioiello artistico di fama internazionale, un dipinto ad olio su tavola datato 1430-1479 circa, ospitato nella terza sala dell’appartamento del Cardinale Giulio Alberoni.

L’elegante vetrina, progettata dall’Architetto Giorgio Graviani nel 2002, è stata eseguita nel 2004 nel laboratorio guidato da Riccardo Morando e Alessio Sgotti.

Essa sintetizza perfettamente in sé i tre valori alla base delle logiche costruttive A&R Progetti: protezione, valorizzazione, conservazione.

Add a comment

download 2

Sabato 25 marzo 2017 si è tenuta a Comacchio la cerimonia d’inaugurazione del nuovo Museo Delta Antico. Molte le personalità di rilievo presenti alla cerimonia: il sindaco della città Marco Fabbri, Il Ministro dei beni culturali Dario Franceschini, il Vicepresidende del FAI Marco Magnifico e l’Arcivescovo di Ferrara e Comacchio Mons. Luigi Negri.

Da molti anni A&R Progetti affianca il personale del museo per garantire la corretta conservazione di questi rarissimi e delicati manufatti. In particolare provvede alla fornitura, alla gestione e manutenzione delle sofisticate apparecchiature tecnologiche che assicurano il mantenimento dei parametri microclimatici necessari all’interno delle vetrine.

Add a comment

nuovo museo di roma 2Il 28 marzo 2017 si è svolta la cerimonia di inaugurazione del “Nuovo Museo di Roma” che sorge nel cuore di Roma tra piazza Navona e piazza Campo dei Fiori. A presenziare la cerimonia il sovrintendente capitolino ai beni culturali Claudio Parisi Presicce, il sindaco Virginia Raggi ed il vicesindaco e assessore alla cultura di Roma Luca Bergamo.

A&R Progetti si è aggiudicata l'appalto indetto da Zètema - Progetto cultura, per conto del Comune di Roma, relativo alla fornitura e posa in opera dei nuovi allestimenti del museo situato nelle sale del II e III piano del settecentesco Palazzo Braschi. Il bando consiste nella realizzazione di tutti gli arredi specifici necessari al completamento del museo, per renderlo funzionante e fruibile al pubblico: in sostanza vetrine espositive, sedute, postazioni multimediali, proiezioni, tendaggi, totem informativi.

Add a comment

Alcune immagini della nostra vetrina per il Trapezophoros di Ascoli Satriano presso il Padiglione Italia di Expo 2015.

Se andrete a Milano, non perdetevi questo meraviglioso sostegno di mensa marmoreo risalente al 400 a.c., tornato in Italia grazie all’intervento del Comando Carabinieri a Tutela del Patrimonio Culturale che l’ha recuperato al Getty Museum di Los Angeles, dove era stato trafugato illegalmente da dei tombaroli foggiani negli anni 80.

Vedi il video di Teleradioerre, trapezophoros dal minuto 0:41

Add a comment

 

11 agosto 2015

Un museo innovativo, un grande contenitore che crei un percorso formativo e d’interesse intorno al tema del denaro: è questo l’ambizioso progetto che la Banca Nazionale di Polonia sta realizzando con l’allestimento museale all’ NBP Money Centre di Varsavia.

“Vorremmo che ogni visitatore, indipendentemente dall’età o dal tipo di formazione, sviluppasse un interesse sul ruolo del denaro e le sue funzioni. Il nostro scopo è intrigare il visitatore affinchè abbia voglia di tornare al museo” ha dichiarato Ferdynand B. Ruszczyc, museologo e direttore del centro espositivo.

A tale scopo nel progetto del Museo, oltre agli spazi predisposti per le nostre vetrine espositive, sono previsti dei percorsi educativi sul tema del denaro e sull’evoluzione del ruolo che ha avuto nella società fino ai giorni nostri. Previste naturalmente delle visite guidate, rivolte in particolare alle scuole ma pensate per diversi tipi di pubblico.

L’aerea che ospita il Money Centre è quella del vecchio Institute of Fundamental Technological Research di Varsavia. Un intenso lavoro di ristrutturazione coordinato dagli architetti del KiPP Projekt architectural office ha portato a una radicale riorganizzazione degli spazi e ha donato alla struttura un ricercato aspetto “19th century”.

 

A&R progetti sta ora progettando e realizzando le vetrine previste per una parte di percorso espositivo. Una grossa commessa che riconferma l’importanza del know-how italiano nel settore museologia e museotecnica.

Add a comment

 

TOP